Crea sito

Po, popòppoppoppopooooooooooo!

Casaleggio

Ancora 12 ore e ci lasceremo alle spalle l’ennesima campagna elettorale, che come da ventennale tradizione, rispetta il trend “di campagna più cruenta di tutti i tempi”.

Poi verrà il giorno del voto, qualche scorrettezza dell’ultim’ora, giusto per tenere viva la tradizione, ed arriverà il fatidico lunedì, dove scenderanno in campo i migliori anchorman dei migliori format politici, a rincorrersi dierto exit poll, dati, politici vari e variegati, nell’attesa dei big che, come dive holliwoodiane appariranno solo alla fine come da consumato copione delle special guest star.

Io ho previsto il risultato di queste consultazioni e vorrei condividerlo con voi, prima ancora dei primi delle classi politico e giornalistiche, lo faccio io lo scoop a stò giro e vi annuncio che, anche in questa tornata vinceranno tutti, nessuno uscirà sconfitto, e semmai qualche sigla vedrà ridotto il proprio decimale, nessun problema, a sistemare le cose vi saranno i soliti:”non era un voto politico, la divisione del partito ha provocato numeri diversi ma se ci uniamo abbiamo incrementato le percentuali, l’astensione falsa fortemente il risultato visto che la rappresentatività europeea non è sentita dalla pancia degli elettori”.

Quindi, tanto rumore per nulla, 80 euro, reddito di cittadinanza, dentiere gratis, tribunali rivoluzionari, e tutto questo popò di sforzo per rimanere nella gattopardesca condizione in cui ci troviamo negli ultimi anni, ennesima occasione persa per discutere magari del perchè le direttive europee sono per altri opportunità da non perdere, mentre per noi sono ulteriore motivo di vessazione, vabbè, aspetteremo altri 5 anni nella speranza vana di poterne discutere…

Avremo ancora una settimanata buona di chiacchiere e tabacchiere è legno, poi però ce la scrematura finale della nazionale in partenza per il Brasile, perchè come mi ha appena ricordato un amico, poi non bisogna più rompere le gonadi che c’è il mondiale, e 7 giorni per smettere i panni di economisti internazionali ed indossare quelli da commissario tecnico, adattarsi al fuso orario e al clima tropicale, sono davvero pochi.

Ecco perchè vi ho usato questa cortesia oggi, così sapendo in anticipo com’è andata, avrete quella 24/36 ore in più per compiere la solita italiota metamorfosi.

Po, popòppoppoppopooooooooooo!

Print Friendly, PDF & Email
Posted on venerdì, maggio 23rd, 2014 at 15:45 and is filed under Senza categoria. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Leave a Reply

*